Basi di fede

Noi crediamo:

1. nella Sacra Scrittura, unica rivelazione di Dio. Essa è la Sua Parola, divinamente ispirata, interamente attendibile nell’originale e suprema autorità in ogni materia di fede e di condotta.

2. in un solo Dio, che esiste in eterno in tre persone, Padre, Figlio e Spirito Santo.

3. nell’universale peccaminosità e colpevolezza di tutti gli uomini, creati a immagine e somiglianza di Dio, dal momento della caduta che li ha resi soggetti all’ira e alla condanna di Dio.

4. nella redenzione della colpa, della pena, dal dominio e dalla corruzione del peccato, unicamente per mezzo della morte espiatoria, avvenuta una volta per sempre, come nostro rappresentate e sostituto, del Signore Gesù Cristo.

5. nella giustificazione gratuita del peccatore, per grazia di Dio, mediante la sola fede, senza le opere.

6. nel nostro Signore Gesù Cristo, Dio manifestato nella carne, nato da Maria vergine, vero uomo ma senza peccato, i Suoi miracoli divini, la Sua resurrezione corporale, il Suo ritorno in potenza e gloria.

7. nella persona dello Spirito Santo, il cui ministero è quello di glorificare il Signore Gesù, di convincere il mondo di peccato, di impartire la vita al peccatore che si ravvede e crede in Cristo, di battezzarli nel Corpo di Cristo e dimorare in comunione col credente, santificandolo per mezzo della verità, e dandogli la forza di vivere una vita santa, di testimonianza e di servizio per il Signore Gesù Cristo.

8. che la Chiesa è composta da tutte quelle persone che avendo creduto in Gesù Cristo per la loro salvezza ed essendo state rigenerate dallo Spirito Santo, sono spiritualmente unite nel Corpo di Cristo di cui Egli è il Capo. La sua missione è quella di glorificare Dio attraverso la lode e il servizio. Ogni membro sarà giudicato e riceverà premio o perdita per le opere fatte nel corpo; la chiesa ritornerà con il Signore, regnerà con Lui e giudicherà gli angeli e il mondo.

9. che Satana è una personalità angelica, l’arcinemico di Dio e dell’uomo, che questo nemico di Dio opera ancora per frustrare i piani di Dio e che alla fine sarà gettato nello stagno di fuoco per sempre.

10. nella resurrezione corporea dei credenti e degli increduli, i primi a vita eterna, gli altri a punizione eterna.